Razer Seiren vs Blue Yeti: il migliore (06.21.24)

razer seiren vs blue yeti

Un ottimo microfono è un apparecchio molto popolare là fuori che è diventato una parte importante della maggior parte delle configurazioni di gioco al giorno d'oggi. Anche se potrebbero non far parte della configurazione di gioco media, molte persone e soprattutto coloro a cui piace trasmettere i videogiochi in streaming ad altre persone.

Anche se non li usi per queste cose, i pratici dispositivi sono molto utili per interviste, podcast e altre cose del genere. Ma una cosa molto importante da tenere a mente quando si acquista uno di questi è che vale la pena investire solo in microfoni di fascia alta.

Questo è particolarmente vero se stai cercando di acquistarne uno per professionisti scopi come podcast, streaming di videogiochi, ecc. Due ottimi esempi di microfoni di fascia alta sarebbero il Razer Seiren e il Razer Blue Yeti. Entrambi sono ottimi dispositivi a modo loro e vale la pena acquistarli per diversi motivi.

Ma dal momento che gli utenti possono usarne solo uno alla volta, è sicuramente necessario fare una scelta tra i due. Detto questo, questa scelta non è sicuramente facile, motivo per cui il nostro confronto tra Razer Seiren e Blue Yeti riportato di seguito dovrebbe essere in grado di aiutare gli utenti.

Razer Seiren vs Blue Yeti

1. SPL massimo

Il massimo SPL di un microfono, indicato come il livello massimo di pressione sonora in termini più definiti, è facilmente uno degli aspetti più importanti del dispositivo. Per coloro che non hanno molta familiarità con i microfoni, l'SPL massimo di un dispositivo come questo può essere semplicemente definito come il livello massimo di suono che un microfono può facilmente sopportare prima che ci siano distorsioni e crepitii nella registrazione. Fortunatamente, sia il Razer Seiren che il Blue Yeti sono molto bravi in ​​questo specifico riguardo. Una cosa importante da ricordare è che mentre entrambi i loro livelli massimi di pressione sonora sono elencati come identici.

Entrambi sono considerati avere un SPL massimo di 120dB, il che significa che ci si aspetterebbe che siano gli stessi in questo senso. Ma non è così in base alla nostra esperienza con entrambi i prodotti. Il Razer Blue Yeti riesce effettivamente a registrare suoni un po' più in alto di questo presunto limite prima che si possa notare qualsiasi forma di distorsione nelle registrazioni. D'altra parte, il Razer Seiren inizia a crepitare e a formare distorsioni nell'audio appena prima che venga raggiunto il presunto limite di 120dB. Questo non è male, dal momento che il limite effettivo è ancora molto alto e perfetto per l'uso nella maggior parte delle situazioni.

2. Tasso di risposta

Il tasso di risposta di un microfono è un'altra cosa molto importante che vale la pena confrontare, soprattutto a causa della differenza tra i due prodotti in questo senso. Se gli utenti non hanno familiarità nemmeno con questo aspetto dei microfoni, abbiamo un modo abbastanza semplice per definirlo. Il tasso di risposta è fondamentalmente una specifica di un microfono che dice agli utenti quanto è bravo a catturare frequenze diverse, fare distinzioni tra suoni specifici e fornire una trama audio molto bella, naturale e piacevole. Questo fa sì che tutte le registrazioni suonino bene o male a seconda di quanto sia buono o cattivo il tasso di risposta.

Detto questo, il Razer Blue Yeti ha sicuramente un tasso di risposta molto decente di esattamente 48KHz. Anche se questo è certamente abbastanza buono, è completamente eclissato e sopraffatto dall'incredibile velocità di risposta del Razer Seiren che è un impressionante 192KHz. Ciò significa che è in grado di fornire alcuni dei file audio di altissima qualità con un suono tutto naturale e fluido. Anche se questo è certamente un enorme vantaggio, c'è anche un grande svantaggio che ne consegue. Questo è discusso più dettagliatamente di seguito. Tieni presente che questo è diverso dal tasso di risposta in frequenza, che è compreso tra 20 Hz e 20 Hz per entrambi i dispositivi.

3. Frequenza di campionamento

Il modo più semplice per definire la frequenza di campionamento di un microfono sarebbe dire che sono i campioni audio al secondo, misurati con KHz, che il dispositivo può registrare. Ogni volta che registri qualcosa con prodotti di questo tipo, che si tratti solo di un file audio o di un audio insieme al video, la qualità e il tipo di suono influenzeranno ovviamente la dimensione del file poiché viene archiviato e caricato in luoghi diversi. Ciò significa che mentre è abbastanza positivo che il Razer Seiren abbia tassi di risposta così grandi nella maggior parte dei casi, questo non è certamente uno di questi casi.

La frequenza di campionamento delle registrazioni da questo microfono sarà un costo piuttosto elevato per il dispositivo su cui lo carichi, quindi tienilo a mente. Questo perché i computer e/o altri dispositivi non saranno in grado di sfruttare al massimo il Razer Seiren se non dispongono di una grande capacità di archiviazione. Per quanto riguarda il Razer Blue Yeti, la sua frequenza di campionamento è molto più controllata e più piccola di quella della sua controparte, il che è ovviamente un'ottima cosa poiché non consumerà tutta la memoria libera di cui dispone il dispositivo dell'utente.

4. Modelli polari

L'ultimo confronto tra i due di cui parleremo riguarda l'aspetto dei modelli polari, altrimenti definiti da alcuni modelli di registrazione. Questo è il termine usato per descrivere in quali schemi il microfono è in grado di captare i suoni, insieme alle esatte direzioni su cui devia la maggior parte delle sue immagini. Questa è una funzione molto utile quando si tratta di eliminare i rumori indesiderati in sottofondo e assicurarsi che il microfono si concentri solo su di te o su una persona specifica.

Sia il Razer Seiren che il Blue Yeti hanno 4 modelli polari, tutti identici tra loro. Questi sono cardioide, stereo, bidirezionale e omnidirezionale quando elencati in ordine. L'unica grande differenza a questo proposito è che è molto facile cambiare i modelli polari sul Razer Blue Yeti, specialmente se confrontato con il Razer Seiren per il quale ci vuole tempo per farlo.


Video Youtube: Razer Seiren vs Blue Yeti: il migliore

06, 2024